PASSAGGI

 

La prima volta che io e Ilaria ci siamo viste abbiamo deciso tutto. Dove, come, quando, tutto quello che serviva.

Prima che andasse a casa le ho chiesto: “La tavola come la vuoi? Preferenze per i colori?”

Lei ha fatto una faccia strana giusto per un istante poi ha risposto. Verde. Poi capirai.

Io quando mi dicono “Poi capirai” di solito non insisto. Non inizio a dire “Dai dimmelo adesso”. Ho aspettato quasi due mesi, e intanto che apparecchiavo di verde mi chiedevo quale sorpresa celasse questo colore che piace tanto anche a me.

“Passaggi” non ve lo voglio proprio raccontare, scusate. Ma ad un certo punto parla di un’artista milanese, Pippa Bacca, che nel 2008  fu uccisa in Turchia durante la performance itinerante Spose in Viaggio, con cui si proponeva di attraversare, in autostop, 11 paesi teatro di conflitti armati, vestendo un abito da sposa, per promuovere la pace e la fiducia nel prossimo. 

Pippa vestiva sempre di verde, solo di verde.

E questa è la nostra, ma anche la sua, tavola.

passaggi ilaria gelmi