Flan di cachi

 

Che bella ricetta autunnale con dei frutti buonissimi che vi insegno qui.

INGREDIENTI
1,3 kg di cachi
675 g di zucchero semolato
300 g di crema pasticciera
170 g di farina 00
150 g di ricotta
125 g di burro
100 g di albume
75 g di zucchero a velo
50 g di farina di mandorle
50 g di mandorle a lamelle
15 g di pectina
2 baccelli di vaniglia
limone
sale

PREPARAZIONE

Iniziate pulendo i cachi e tagliandoli a tocchetti.

Raccoglieteli in una pentola unendo 600 g di zucchero (io ho usato uno zucchero che non avevo mai visto prima, si chiama zucchero gelificante ed è fatto apposta per le marmellate, così da non dover aggiungere pectina o altro, ma in caso contrario…), la pectina e un baccello di vaniglia aperto a metà.

Portate a ebollizione e lasciate cuocere per almeno un’ora (dipende anche dal grado di maturazione dei cachi).

flan di cachi

Raccogliete intanto nell’impastatrice la farina 00, la farina di mandorle, il burro sciolto e lasciato raffreddare, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di mezzo limone e iniziate a impastare.

Unite poi 25 g di albume e lo zucchero a velo, formate una palla, mettetela in una ciotola sigillata con la pellicola e lasciate riposare per almeno mezz’ora.

Dedicatevi poi alla crema pasticcera: in una casseruola lavorate 2 tuorli con 50 g di zucchero, usando il cucchiaio di legno. Aggiungete a poco a poco 15 g di farina, senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato. Versate poco per volta, e sempre girando, il 250 ml di latte bollente in cui avete messo un po’ di vaniglia oppure un po’ di buccia di limone grattugiata. Ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobbollire per 3-4 minuti.

Fate riposare anche la crema pasticcera in frigorifero e, dato che nel frattempo sarà cotta, anche la marmellata di cachi passata al mixer.

flan di cachi

Imburrate e infarinate uno stampo, stendete la pasta a 5-6 mm di spessore e usatela per foderare lo stampo.

Rifilate i bordi, coprite con carta da forno e legumi per far sì che la pasta non si alzi e mettete in forno per 16 minuti a 160°.
Togliete i legumi e continuate cuocendo per 10 minuti sempre a 160°.

Fate raffreddare.

Intanto montate 75 g di albume con 75 g di zucchero semolato fino a ottenere una meringa office.

Raccogliete in una ciotola la crema pasticcera e la ricotta e mescolate bene. Quando i due ingredienti saranno amalgamati aggiungete poco per volta e mescolando delicatamente la meringa fino a quando il composto sarà omogeneo.

flan di cachi

Distribuite nel guscio di pasta la marmellata di cachi formando uno strato di circa 1 cm.
La marmellata che avanza potete conservarla in barattoli di vetro.

Distribuite poi uno strato di crema di ricotta e meringa e completamente con le mandorle a lamelle.

flan di cachi

Infornate il flan sotto il grill per poco più di 2 minuti finché diventerà leggermente brunito.

Fate raffreddare e rapprendere e servite.

flan di cachi

Il modo perfetto per concludere una cena autunnale.