Lasagne agli spinaci e limone

Con queste, credetemi, farete un figurone.
Sia per il gusto, davvero straordinario, che per la forma particolare.

INGREDIENTI PER 12 PERSONE
2 kg di spinaci già puliti
sfoglia per lasagne
2 l di latte intero
200 g di burro
4 scalogni
200 g di Parmigiano Reggiano
4 limoni non trattati
noce moscata
olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE

Rosolate in una padella gli scalogni tritati con 5 cucchiai d’olio e altrettanti d’acqua per 2-3 minuti.

Unite gli spinaci, coprite e cuocete a fiamma viva con un pizzico di sale per 2 minuti. Togliete il coperchio e proseguite la cottura per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto, finché il fondo di cottura si sarà asciugato.
Lasciateli intiepidire poi tritateli grossolanamente con il mixer ad immersione.

Lasagne agli spinaci e limone

Sciogliete il burro in una casseruola, unite la farina e fate dorare.
Versate il latte freddo tutto in una volta e lasciate addensare, mescolando spesso, per 7-8 minuti.

Regolate di sale, pepe e noce moscata, fate raffreddare e poi incorporate gli spinaci e la scorza dei limoni grattugiata.

Ungete di burro gli stampini di alluminio.
Foderateli con una sfoglia di pasta grande, lasciando fuoriuscire i bordi di un paio di centimetri.

Distribuite un po’ di ripieno di spinaci, spolverizzate con abbondante Parmigiano, coprite con una sfoglia stavolta della misura giusta e completate con altro ripieno e altro Parmigiano.

Lasagne agli spinaci e limone

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti facendo dorare bene la superficie.

Sfornate, fate riposare per circa 5 minuti, sformate sul piatto e servite.

Lasagne agli spinaci e limone

Le lasagne agli spinaci e limone erano parte di questo menù.