Nidi di prosciutto e formaggio

Prosciutto e formaggio, come Stanlio e Ollio, come Joey e Chandler. Due amici che ogni volta che si incontrano fanno scintille.
Io sono di Parma e se dico che ho abbinato prosciutto cotto e pecorino mi guardano male ma io sono convinta che a volte bisogna osare e andare contro corrente.

Lo scopo della mia cena era quello di non passare tutto il tempo ai fornelli ma di godermi la serata insieme ai miei amici.

Obiettivo raggiunto grazie anche a questi antipasti, che si possono preparare il pomeriggio, mettere in forno a cuocere mentre iniziano ad arrivare gli ospiti e servire caldi – attenzione: non troppo.
Ve li consiglio perché sono davvero deliziosi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE (o 4 nidi)
4 fette di prosciutto cotto
200 g di ricotta
1 uovo medio
75 g di pecorino non stagionato
sale
pepe
erba cipollina

PRONTI… VIA

Rivestite gli stampini di alluminio monoporzione o uno stampo per muffin con le fette di prosciutto cotto che diventeranno la base dei nostri nidi.

Lavorate a parte la ricotta con l’uovo, quando saranno ben amalgamati aggiungere la fontina tagliata a dadini, il sale e il pepe.

Farcite i nidi con il ripieno e, se non devono essere infornati subito, lasciate riposare in frigorifero.

Infornate poi a 180° per circa 30 minuti (dovete aspettare che siano appena scuri sopra).
Cospargete con erba cipollina e servite i cestini di prosciutto e formaggio ben caldi – attenzione: non troppo.

Nidi di prosciutto e formaggio

I nidi di prosciutto e formaggio sono nel menù della cena di marzo.