Pastiera napoletana monoporzione

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
200 g di farina
100 g di zucchero a velo
100 g di burro freddo e a pezzetti
3 tuorli d’uovo
sale

PER IL GRANO
200 g di grano per pastiera già cotto
2 cucchiai di latte intero
2 cucchiaini di zucchero
scorza di limone (non grattugiata)
1 pizzico di cannella in polvere
sale

PER LA RICOTTA
200 g di ricotta
2 tuorli
150 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di acqua ai fiori d’arancio
50 g di canditi misti
1 pizzico di cannella in polvere
scorza di limone grattugiata

Preparate la pasta frolla unendo nella planetaria tutti gli ingredienti quindi riponetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti meglio una notte.

Preparate, quindi, la farcia di ricotta: lavorate bene la ricotta in una ciotola con una frusta o un cucchiaio fino a quando risulterà piuttosto cremosa.

Unite, quindi, lo zucchero a velo continuando a lavorare il composto.

Fate riposare insieme alla pasta frolla per almeno 30 minuti ma meglio una notte.

pastiera napoletana monoporzione

Mettete in una pentola il grano già cotto insieme al latte e a tutti gli altri ingredienti indicati.

Mettete la pentola sul fuoco e lasciate che il grano s’insaporisca, mescolando continuamente. Il grano sarà pronto quando avrà assorbito tutto il latte e si sarà formato un composto un po’ colloso.

Togliete la pentola dal fuoco e lasciate da parte a freddare; una volta freddo rimuovete dal grano la scorzetta di limone.

 Riprendete la ricotta e setacciatela poi aggiungete, successivamente, i due tuorli d’uovo mescolando fino a quando sarà assorbito completamente.
Unite i canditi e tutti gli aromi e mescolate per amalgamare il tutto.

pastiera napoletana monoporzione

Quando il grano sarà freddo, frullatelo con un frullatore ad immersione.

Unite, quindi, il composto di ricotta con il grano frullato e mescolate bene.

Riponete il tutto in frigorifero fino al momento d’utilizzarla.

Riprendete dal frigorifero la pasta frolla e stendetela in uno strato uniforme. Imburrate quattro stampini monoporzione e foderateli con la pasta frolla e bucherellatela con la forchetta.

Riprendete la farcia dal frigorifero e riempite gli stampini con questa.

Stendete la frolla rimasta e ricavatene delle strisce aiutandovi con una rotella taglia pasta. Adagiate le strisce di frolla sulla farcia per decorare le pastierine.

Infornate le pastiere monoporzione a 170°C per 45 minuti o fino a quando la frolla e la farcia risulteranno ben dorate.

Fate freddare le pastiere nello stampo, quindi sformatele e servitele.

La pastiera napoletana monoporzione è stata la degna conclusione del mio pranzo di Pasqua.