Spiedini di carne gratinati con salsiccia

Un secondo piatto che vi consiglio: gustoso, originale e veloce.
La ricetta originale prevedeva una cottura sul fuoco di circa 15 minuti. Io li ho messi in forno per il doppio del tempo e passati sotto il grill gli ultimi due minuti per farli gratinare per bene.

INGREDIENTI PER 10 PERSONE
20 fette sottili di carne di vitello
700 g di salsiccia
10 fette di prosciutto cotto da dividere in due
1 cipolla
15 cucchiai di pangrattato
10 cucchiai di olio extravergine d’oliva
5 cucchiai di parmigiano reggiano
sale

PREPARAZIONE

Preparate il ripieno degli involtini: tritate finemente la cipolla e trasferitela in un pentolino con un mestolo d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla.

Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mescolate con cura. Quando la cipolla sarà dorata, unite il pangrattato, un pizzico di sale e mescolate con cura lasciando insaporire a fiamma bassa per un paio di minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco, mescolate con cura e lasciate intiepidire.

Stendete le fettine di carne di vitello e sopra ciascuna fetta adagiatevi uno strato di prosciutto cotto tagliato sottile. Sopra di esso distribuitevi 1-2 cucchiaini di ripieno (pangrattato) e arrotolate gli involtini sigillando bene i bordi (io li ho impacchettati con il filo per arrosto, per sicurezza).

Spiedini di carne gratinati con salsiccia

Infilzate ciascun involtino in uno spiedino di legno ed alternate con dei pezzetti di salsiccia di suino cruda. Oleate bene gli involtini e passateli velocemente nel pangrattato.

Cuoceteli in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti regolando di sale.

Spiedini di carne gratinati con salsiccia

Gli spiedini di carne gratinati con salsiccia erano in questo menù.