FACCIO I CAPPELLETTI!

 

È vero: forse è un po’ presto.

Ma io ieri ho visto una cosa davvero bella e ho pensato: “Questa la regalo sicuro alla XXX per Natale”.

Allora, visto che ho tante belle idee ma una memoria troppo corta, o piena, ho aperto sul Mac il file Natale.

E ciao.

Proprio quel tipo di file che quando lo apri, se sei di indole romantica e sognatrice come me, ci cadi dentro con tutte le scarpe, anche se sono ancora sandali.

Mi è venuto in mente un grosso progetto per Natale, e voglio condividerlo con tutti voi, e spero che a vostra volta lo condividerete finché non avrò i calli nelle mani e ricomincerò, come da tradizione, a dire “Mai più”. Tanto ormai lo sapete tutti, dico sempre “Mai più” eppure poi continuo, e anche volentieri.

Insomma, in breve il mio progetto è questo qui: se volete, per il vostro pranzo di Natale, i cappelletti (anolini) ve li faccio io.

Mi scrivete una mail, io vi dico quanto costano. Avranno tre prezzi diversi: per chi prenota e ritira entro il 1° dicembre, per chi prenota e ritira entro il 13 dicembre e per chi prenota e ritira entro il 22 dicembre. Prima li prenotate e ritirate, insomma, meglio è, tanto comunque li dovrete surgelare.

Saranno sia con il ripieno di carne che con il ripieno con sugo di stracotto e formaggio  – come li faceva mia nonna Dirce, uguali uguali – basta segnalarmi quali preferite. Oltre che buonissimi saranno bellissimi.

Irene

PS: attiverò tutti gli elfi possibili per garantire una grande produzione ma seppur grande non sarà infinita. Se vi interessa, quindi, dai.

anolini cappelletti