PRANZO DI PASQUA

 

Da Ikea – reparto tovaglioli – bisognerebbe andare ogni giorno.
Li ho trovati adattissimi e l’azzurro riprendeva il colore dei piatti della medesima marca che posso usare quando siamo meno di quattro.

Bazzicando i social network, sulla pagina Le Petit Rabbit, ho trovato questa bellissima idea per la decorazione delle uova.
Quando ho fatto la pastiera ho tenuto da parte le uova, cercando di romperle non proprio al centro ma più in alto.

Le ho lavate e con il pennarello indelebile ho disegnato quei bei musi da veri conigli.

Ho preparato e stampato le orecchie cercando di mantenere i colori del tovagliolo, le ho tagliate e incollate dietro.

Ho messo le uova nel portauovo e ho completato con le orecchie e, voilà, delizia pura.

tavola di pasqua

Questa era la tavola di Pasqua, cliccate qui per scoprire il menù.