Focaccia integrale alle prugne

 

Forse sapete che ho compiuto gli anni da poco. Notizia poco rilevante per la maggior parte di voi, certo.

Quello che non sapete è che in regalo ho ricevuto un set di farine biologiche da volar via, prodotte in provincia di Parma, a Fidenza, dal Mulino Pederzani. In zona è abbastanza famoso e mi permetto quindi di vantarmene (anche se non me le ha mica regalate il Mulino, le farine).

Ho già in mente un sacco di ricette da sperimentare con farine integrali, di grano tenero e di farro. Ieri ho cercato di fare con quello che avevo in casa e ho trovato la ricetta di questa focaccia integrale con le prugne che definirei perfetta per la colazione.

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 24 CM
250 g di farina tipo 0
150 g di farina integrale
3 prugne
50 g di farina di mandorle
10 g di lievito di birra secco
3 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele
3 cucchiai di olio extravergine
di oliva
sale
acqua

PREPARAZIONE

Stemperate il lievito in 220 ml d’acqua tiepida fino a scioglierlo completamente, poi fate sciogliere anche il miele e aggiungete il tutto a 200 g di farina bianca. Mescolate ricavando una pastella. Coprite e lasciate riposare per 45 minuti.

focaccia integrale alle prugne

Mescolate la restante farina bianca e la farina integrale al sale e alla farina di mandorle. Quindi incorporateli insieme a 3 cucchiai d’olio alla pastella, ricavando un impasto uniforme e morbido.

focaccia integrale alle prugne

Incidete l’impasto e sistematelo in un contenitore di vetro che coprirete con la pellicola trasparente e lascerete lievitare per almeno 60 minuti.

focaccia integrale alle prugne

Pulite le prugne e tagliatele a fettine.

Stendete l’impasto nella teglia e ricopritela in modo regolare con le fettine di prugna.

Cospargete la superficie con lo zucchero, coprite  e lasciate lievitare per almeno 30 minuti.

Quindi infornate la focaccia a 200 °C per circa 20 minuti.
Lasciatela raffreddare prima di servirla.

focaccia integrale alle prugne