INSALATA DI BACCALÀ CON ASPARAGI E PATATE

Uno dei cibi che fa parte della lista delle cose che non mi piacevano prima e che oggi mi fanno impazzire è il baccalà.

L’ho conosciuto con il baccalà mantecato, l’ho adorato alla griglia a Roma, in un inizio anno che oggi sembra così lontano e irreale, me l’hanno cucinato con il pomodoro e le cipolline condividendo un piatto della memoria famigliare.

Ho voluto realizzare questa insalata per gustarlo in un altro, buonissimo, modo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 g di baccalà dissalato
200 g di asparagi verdi
100 g di patate
prezzemolo
limone
sale
pepe
olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Pelate e tagliate gli asparagi a rondelle e le patate a pezzetti.

Prendete il trancio di baccalà già dissalato e avvolgetelo nella carta di alluminio.

Mettetelo a cuocere in una vaporiera per 15 minuti, quindi aggiungere le patate tagliate a tocchetti e, dopo 10 minuti, gli asparagi.

Lasciate cuocere altri 15 minuti circa verificando che sia tutto ben cotto (il baccalà è cotto quando la polpa si stacca a scaglie).

Quindi scolate tutto e fate raffreddare leggermente con dell’acqua corrente.

Una volta scolato, condite il tutto con buccia di limone grattugiata, prezzemolo grattugiato, sale olio e pepe.

Consumate tiepido o freddo, a vostro gusto.

insalata di baccalà con asparagi e patate