Vellutata di carote viola

 

Verdura strana #1: le carote viola.

Strana, nel colore, ma uguale identica nel sapore alle carote che già conosciamo. E coloratissima.

Ci ho fatto una vellutata molto gustosa.

INGREDIENTI
4 carote viola
2 patate
1 scalogno
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 rametti di rosmarino
500 ml di brodo vegetale
sale
2 cucchiaio di yogurt naturale intero per guarnire

PREPARAZIONE

Pelate le patate e tagliatele a cubetti piuttosto piccoli, pelate anche le carote viola, privatele delle estremità e tagliate anche loro.

Vellutata di carote viola

Mettete in un tegame l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere lo scalogno tritato facendo attenzione che non scurisca.

Aggiungete quindi le patate, le carote (e i due rametti di rosmarino) e fatele saltare qualche minuto per insaporirle.

Aggiungete quindi il brodo e proseguite la cottura.

Vellutata di carote viola

Quando le verdure saranno cotte (ci vorranno circa 40 minuti), eliminate i due rametti di rosmarino e frullatele finemente in un mixer ottenendo una consistenza cremosa, se la crema dovesse risultare troppo densa aggiungete un mestolo di acqua calda e infine aggiustate di sale.

Servite la crema di carote viola calda o tiepida, accompagnandola con un cucchiaio di yogurt al naturale.

Vellutata di carote viola